I giovani leader discutono i modi per portare la pace in Sud Sudan

Yambio, 16 maggio 2018.
Il gruppo dei giovani leader del Sud Sudan ha discusso con i giovani di Yambio i modi per portare la pace nello Stato di Gbudue e in Sud Sudan in generale.
“Peter Biar Ajak, presidente del Forum, dice di aver visitato otto stati, per parlare con i giovani in modo che i politici non li usino per distruggere il paese”, riferisce Radio Anisa.
Osserva che dal conflitto in Sud Sudan, sono solo i giovani che sono sempre stati vittime di atrocità.
Jacob Ton, uno dei partecipanti, apprezza il Forum per mostrare loro i metodi per realizzare una risoluzione pacifica in Sud Sudan.
Sottolinea che è responsabilità di ogni giovane contribuire al processo di costruzione della pace nel paese.
“La gioventù non può essere più utilizzata dai leader tribali per i loro benefici personali”, sottolinea Ton.
Il Governatore dello Stato di Gbudue, Daniel Badagbu Rimbasa, si impegna a garantire che i giovani si uniscano per discutere della pace, per rendere il Sud Sudan un posto migliore per tutte le persone.
I Sud Sudansesi hanno bisogno di costruire un paese pacifico.
I giovani sud sudanesi a Juba hanno aperto il forum a gennaio 2017.

Da Radio Anisa