Sud Sudan: presidente Kiir invita alla calma dopo rimozione capo forze armate Malong, sicurezza a livelli “normali”

Il presidente del Sud Sudan, Salva Kiir, ha lanciato un appello alla calma dopo la sua decisione di rimuovere dal suo incarico l’ex capo delle forze armate Paul Malong.

In una lettera indirizzata alla popolazione e ripresa dal quotidiano “Sudan Tribune”, Kiir ha garantito che la situazione della sicurezza nel paese è a livelli “normali” e ha invitato i cittadini a proseguire con la loro “routine quotidiana”. Il leader sud sudanese ha quindi fatto sapere di essere in contatto con lo stesso Malong e di averlo rassicurato circa la sua incolumità.

Secondo quanto riferito da diverse fonti, dopo la sua rimozione Malong avrebbe lasciato la capitale Giuba insieme a un gruppo di suoi fedeli, il che avrebbe innescato dei timori circa l’organizzazione di un’eventuale ribellione.

Articolo preso da: Agenzia Nova